Scuola maglia





Mettere il ferro sotto l’ascella destra poi, tenendo il gomitolo anch’esso sulla destra, srotolare un tratto di filo pari a tre volte la larghezza del lavoro finito, quindi avviare la prima maglia. Mettere il filo sul pollice e l’indice della mano sinistra, tenendole leggermente distanziate tra loro


Step 2Maglia: Avvio con un ferro2/6
Inserire la punta del ferro nell’asola, tenendo il filo proveniente dal gomitolo, sull’indice della mano destra.








Step 3Maglia: Avvio con un ferro3/6
Gettare il filo sul ferro con un movimento dal basso verso l’alto e da sinistra verso destra.



Step 4Maglia: Avvio con un ferro4/6
Con l’indice della mano sinistra portare l’asola venutasi a formare sopra il ferro ed estrarre una maglia.



Step 5Maglia: Avvio con un ferro5/6
Tirare entrambi i fili, sia quello proveniente dal gomitolo sia l’altro: la prima maglia è stata così avviata.



Metodo di avviamento con due ferri: "avviamento a maglia diritta"


Il metodo a maglia diritta consiste nel formare ciascuna nuova maglia lavorandola a diritto poi trasferendola sul ferro sinistro. La cimosa è versatile e morbida se si lavorano le maglie dal davanti, più solida se si lavorano dal dietro. E' adatta per aggiungere maglie su un lato o completare un occhiello.


La prima cosa da fare è formare la prima maglia utilizzando un cappio che viene eseguito come spiegato di seguito.

Tenendo il gomitolo sulla destra, svolgete del filo sufficiente abbastanza da formare le maglie che vi occorrono per il lavoro che dovete svolgere e che verrà preso con la mano sinistra. Si procede nel seguente modo: piegare un anello a 15 cm dall'estremità del filo; inserire il ferro sotto il pezzo corto, estrarre una maglia e tirare.




Quindi procedete con il metodo scelto, in questo caso "l'avviamento con due ferri a maglia diritta"
.
fig. A
fig. B












Tenere il ferro con il cappio nella sinistra. Inserire il ferro destro e avvolgervi intorno il filo (A); ritirare il filo attraverso il cappio per formare una nuova maglia, ma non lasciar cadere la prima (B). Trasferire la nuova maglia sul ferro sinistro e lavorarla a diritto. Procedere così fino al completamento delle maglie necessarie.


Come si lavora la maglia diritta


Clicca per ingrandire



1) Tenere il ferro con le maglie nella mano sinistra. La prima maglia dovrebbe essere a circa 2 cm dalla punta. Avvolgere il filo intorno al mignolo della mano destra. sotto l'anulare e il medio e sopra la punta dell'indice, allontanandolo di circa 5 cm dalla prima maglia sul ferro.
2) Tenendo il filo dietro al lavoro, * inserire il ferro destro nel davanti della prima maglia, da sinistra verso destra (la punta del ferro si dirige verso il dietro). Con l'indice destro, portare il filo in avanti sotto il ferro destro e indietro sopra di esso (v. il particolare a destra).
(clicca per ingrandire le immagini)


3) Ritirare in avanti l'anello sul ferro destro attraverso la maglia, contemporaneamente spingendo la maglia sul ferro sinistro verso la punta. (con l'abilità che nasce dalla pratica, questi due movimenti si coordineranno in modo armonioso e la velocità del lavoro aumenterà).
4) Far scivolare via la prima maglia dal ferro sinistro. La nuova maglia rimane sul ferro destro. Ripetere i passaggi tra gli asterischi rossi, spingendo le maglie del ferro sinistro in avanti con il pollice, l'indice e il medio, spostando indietro le maglie sul ferro destro con il pollice.


Lavorare a maglia. Dritto e rovescio



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.