Visualizzazione post con etichetta tutine bambino ferri. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta tutine bambino ferri. Mostra tutti i post

giovedì 23 aprile 2015

tutina neonato

Occorrente: ferri n.3 / 3,5mm- 1 ferretto per trecce cotone bio Sesia colore ecrù gr. 150-200 9 bottoncini ago lana tgl. 6 mesi Punti e tecniche impiegate: maglia rasata costa (2 dir- 2 rov) per i bordi treccine su 2 maglie (2 dir- 2 rov, incrociare i due diritti ogni 6 ferri) occhielli (2 ins a dir -1 gett) La tutina si lavora a maglia rasata fino ad un certo punto e si prosegue a treccine . Sia il davanti che il dietro si lavorano in un pezzo unico iniziando dalla gamba destra.
Con i ferri 3mm montare 28 maglie, lavorare per 3 cm a costa 2/2, quindi proseguire a maglia rasata: f1= dir f2 = rov f3 = dir f4 = rov Nel f5 iniziare gli aumenti del lato interno della gamba: aumentare 1 m, ogni 2 ferri per un totale di 5 volte, dopo aver eseguito l'ultimo aumento, lavorare il ferro seguente a rovescio e lasciare in attesa le maglie della gamba destra. Eseguire la gamba sinistra nello stesso modo e in senso speculare, quindi , dopo l'ultimo ferro rovescio, lavorare un ferro a dir, avviare a nuovo 3 maglie e riprendere la gamba destra in attesa, unendo il lavoro. Proseguire a maglia rasata arrivando ad un'altezza totale di 30 cm. A questo punto iniziare a sagomare gli scalfi manica: intrecciare 3 maglie all'inizio e alla fine dei prossimi 2 ferri, poi dim 1 m, ogni ferro, per un totale di 5 volte dim 1 m, ogni 2 ferri , per un totale di 2 volte A 35 cm di altezza totale, sempre continuando a formare le treccine 2/2, intrecciare le 10 maglie centrali, per la scollatura, e terminare ogni lato separatamente, arrotondando la scollatura nel modo seguente: intrecciare 3 maglie per 1 volta ferro seg rov intrecciare 2 maglie per 1 volta ferro seg rov dim 1 maglia per 2 volte ferri seg rov Continuare sulle maglie rimaste fino ad arrivare a 39 cm di alt totale, quindi mettere le maglie in attesa su una spilla. Terminare l'altro lato del davanti della tutina in modo identico ma speculare. DIETRO Si esegue come il davanti ma omettendo la scollatura. A 35 cm di alt totale, chiudere le 26 maglie centrali e proseguire ogni parte per 3 cm. Mettere in attesa le maglie su una spilla. CONFEZIONE Con i ferri del 3mm, riprendere le maglie dell'interno gamba e del cavallino del davanti e ho lavorato a coste 2/2 per 6 ferri , durante il 3^ ferro formare 5 occhielli, due centrati sul bordo gamba, uno centrato sul cavallino, altri due centrati sul bordo dell'altra gamba (è più comoda l'apertura sotto per cambiarli) al 6^ferro intrecciare tutte le maglie accavallandole una sull'altra molto morbidamente. Stessa finitura per l'interno gamba del dietro, ma omettendo gli occhielli. Sempre con i ferri del 3mm, riprendere quindi le maglie anche sullo scalfo manica , sulla spalla, sulla scollatura, sull'altra spalla e sull'altro scalfo manica, lavorare a coste 2/2 per 6 ferri, eseguendo sulla spalla 2 occhielli ( dopo la seconda maglia e prima delle ultime due ), ovviamente per tutte e due le spalle. Al 6^ ferro chiudere. Stessa finitura per il dietro, ma omettendo gli occhielli. Cucire i fianchi, fermare i fili con punti nascosti e applicare i bottoncini in corrispondenza delle asole. scarpine bebè ecrù ferri del 3 - 3 mezzo cotone bio circa 50 gr tgl 6 mesi punto legaccio www.tricotting.com 3 aumento intercalare (prendere il filo tra le due maglie e lavorarlo a diritto ritorto, in questo modo non si forma il buchino) accav = passare una maglia senza lavorarla, lavorare la maglia seguente e accavallare la maglia passata, su quella lavorata 2 ins. a dir =(lavorare 2 maglie prendendole insieme a diritto) Avviare 27 maglie e lavorare a legaccio per 4 ferri, poi iniziare gli aumenti nel seguente modo: 1^ ferro: 2 dir, 1 aum, 11 dir, 1 aum, 1 dir, 1 aum, 11 dir, 1 aum, 2 dir 2 ferro: dir 3^ ferro: 2 dir, 1 aum, 12 dir, 1 aum, 3 dir, 1 aum, 12 dir, 1 aum, 2 dir 4 ferro: dir 5^ ferro: 2 dir, 1 aum, 13 dir, 1 aum, 5 dir, 1 aum, 13 dir, 1 aum, 2 dir 6 ferro: dir 7^ ferro: 2 dir, 1 aum, 14 dir, 1 aum, 7 dir, 1 aum, 14 dir, 1 aum, 2 dir (tot. 43 m) Lavorare 6 ferri a legaccio, poi procedere nel modo seguente: 11 dir, 1 accav, 1 accav, 1 accav, 1 accav, 1 accav (tot 5 volte), 1 dir, 2 ins a dir, 2 ins a dir, 2 ins a dir, 2 ins a dir, 2 ins a dir (tot. 5 volte), 11 dir. Ancora 2 ferri a legaccio, poi nel ferro seguente lavorare 10 dir, chiudere le 13 maglie centrali, 10 dir. Nel ferro seguente, lavorare i 10 dir, poi rimettere sul ferro 9 maglie, 10 dir. lavorare per 2 ferri a punto legaccio , poi chiudere tutti le maglie. Cucire la soletta e il dietro della scarpina, e a piacere, applicare alla fine del cinturino sull'esterno della scarpina un bottoncino.