giovedì 28 agosto 2014

Scaldamani quasi reversibili

Materiale
Filanda merino100%, 50 grammi o altro filato similare
Ferri da 4 mm (o di misura adatta a ottenere la tensione richiesta)
Ferri da 5 mm (opzionali)
Ago da lana

Tensione: 6 maglie = 2,5 cm a maglia rasata.

Misure: 15,5 (17, 19) cm

Esecuzione

Monta 37 (42, 47) maglie senbza stringere troppo; può essere utile montare le maglie su un ferro da 5 mm e quindi continuare con il ferro più piccolo.

Coste 2×3:
Lavora 2 maglie a dritto, quindi lavora sempre 3 maglie a rovescio e 2 maglie a dritto fino alla fine del ferro.
Lavora 2 rovesci quindi lavora sempre 3 maglie dritte e 2 rovescie fino alla fine del ferro.
Ripeti i due ferri per 12 (13, 14) volte, pari a 24 (26, 28) ferri.

Coste 4×1
Lavora 3 maglie dritte, 1 maglia rovescia, quindi lavora 4 maglie dritte e 1 maglia rovescia, terminando con 3 maglie dritte.
Lavora 3 maglie rovescie, 1 maglia dritta, quindi lavora 4 maglie rovescie e 1 maglia dritta, terminando con 3 maglie rovescie.
Ripeti i due ferri per 5 (5, 6) volte, pari a 10 (10, 12) ferri.
Continua a lavorare la costa 4×1 lavorando le prime tre maglie di ogni ferro sempre a dritto, in modo da ottenere un bordio di 3 maglie a legaccio. Lavora in quesa maniera per 14 (14, 16) ferri.
Lavora lo schema principale delle coste 4×1 per ancora due ferri.
Ritorna alle coste 2×3 per 10 (10, 12) ferri. Intreccia le maglie morbidamente preferibilmente secondo lo schema delle coste. Taglia il filo. Fanne 2 uguali.

Finitura

Questi scaldamani possono essere cuciti da entrambi i lati, entrambi sono molto paicevoli, ma una volta deciso quale lato ti paice di più ed eseguita la cucitura, dovranno sempre essere protati dallo stesso lato.
Osserva i due lati dello scaldamani e decidi se ti apice di più dal lato dritto o dal lato rovescio. Quando avrai deciso, cuci la parte inferiore dello scaldamani, fino all'inizio del bordo a maglia legaccio, con il filo rimasto dal montaggio delle maglie e la parte superiore,s empre fino all'inizio del bordo a legaccio, con la coda lasciata quando hai tagliato il filo. Lava gli scaldamani, asciugali, stirali delicatamente coprendoli con un panno umido

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.