giovedì 20 novembre 2014

basco

Occorrente:
110 gr di filato WIND (Martifil) / PUNTO (Cigno Nero) col. N1294 – 100% Virgin Wool Irrestringibile
Ferri 4,5 e 5
Campione:
18 maglie x 27 ferri n. 4 = 10×10 cm
Difficoltà: *
Punti impiegati:
Maglia dritta
Coste 2/1:  1° ferro e tutti i ferri dispari: * 2 rovesci, 1 dritto*, ripetere da * a *; 2° ferro e tutti i ferri pari: lavorare le maglie come si presentano.
Maglia tubolare: lavorare come il punto costa 1/1 in cui la maglia dritta viene lavorata al dritto mentre la maglia a rovescio viene passata a rovescio senza lavorala. Ripetere per il numero di ferri indicati nelle spiegazioni.
Esecuzione:
Basco Vimar 1991
Basco Vimar 1991
Con i ferri 4,5 e il filato usato doppio avviare 74 maglie. Lavorare 4 ferri a maglia tubolare e poi proseguire a costa 2/1.
A 5 cm di altezza totale con il ferro 5 e il filato lavorato doppio a due capi proseguire a maglia legaccio (tutti i ferri lavorati al dritto).
A 13 cm di altezza totale ogni 14 maglie lavorarne due insieme a diritto. Proseguire eseguendo le stesse diminuzioni ogni 2 ferri, in corrispondenza delle diminuzioni inferiori precedenti.
Basco sotto - clicca per ingrandire l'immagine
Basco sotto - clicca per ingrandire l'immagine
A 24 cm di altezza totale, raccogliere le maglie rimaste sul ferro con un ago e cucire i due lati del basco.
Dimensioni finali del basco: larghezza bordo 29 cm, altezza coste 5 cm, altezza corona 13 cm.
Con il filato lavorato doppio, o con un filato molto grosso, questo cappello si fa in un fine settimana!

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.