domenica 23 novembre 2014

cappellino neonato

MISURE

Per prima cosa devi procurati le misure della circonferenza cranica. Senza impazzire con le tavole di crescita dell'OMS, ecco le misure standard:
  • 0-1 mese: 35 cm
  • 0-3 mesi: 38 cm
  • 3-6 mesi: 42 cm
  • 6-12 mesi: 44 cm


LANA O COTONE?

Come scegliere il materiale con cui realizzare il cappellino? Facile: in base alla stagione che si prospetta davanti al cucciolo: cotone per la primavera inoltrata, le fresche sere d'estate e il primo autunno, lana per il resto dell'anno. 

Mi raccomando: scegli un filato di cotone o lana adatto ai neonati e privilegia colori chiari, come rosa, azzurro, bianco o giallo. 


SCHEMA

Hai la circonferenza, quindi la cosa migliore da fare, ora è impostare il cappellino a partire dalla base. 

1° giro: avvia tante catenelle quante ne occorrono per raggiungere il diametro desiderato, e chiudile con una mezza maglia nella prima catenella. 

2° giro: 2 catenelle, poi imposta su ciascuna maglia una maglia bassa, chiudi il giro con una mezza maglia sulla prima maglia bassa. 

3° e 4° giro: 3 catenelle, prosegui con un punto alto su ciascuna maglia, chiudi il giro con una mezza maglia sulla prima maglia alta. 

Se decidi di usare la maglia bassa, dal 3° al 6° giro: 2 catenelle, prosegui con un punto alto su ciascuna maglia, chiudi il giro con una mezza maglia sulla prima maglia bassa. 

Il numero di giri dipenderà dalla taglia che si desidera realizzare, dal tipo di filato e dal punto scelto. Per un cappellino da neonato saranno sufficienti due giri di maglia alta (3° e 4° giro) o 3/4 di maglia bassa. Man mano che l'età aumenta, devi considerare almeno un giro in più di maglia alta. 

Come proseguire: una volta realizzata la base del cappello diminuisci gradualmente il diametro, saltando a intervalli regolari 1 maglia (1 ogni 6, ad esempio) e poi prosegui per almeno 1 giro (2 se usi la maglia bassa) seguendo le maglie (senza diminuire).

Raggiunta la profondità desiderata, diminuisci regolarmente ad ogni giro se preferisci una forma a cupola. Vuoi realizzare un cappello a punta? Continua a lavorare uno o due giri su ogni diminuzione :-)

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.