mercoledì 10 dicembre 2014

cactus amigurumi


Punti e abbreviazioni:
-  cat: catenella
-  mb: maglia bassa
- aum: aumento, lavorare due maglie basse nella stessa maglia di base
- dim: diminuzione, lavorare due mezze maglie e chiuderle insieme

Campione e materiali:
- uncinetto n. 3
- lana sport circa 125 m/50 g (nel mio caso BBB new master)
- pannolenci marrone
- imbottitura
- perline, pompom, spilli colorati
- ago e ago da lana
- vaso da 4 cm
Non è importante realizzare un campione né utilizzare la lana consigliata! Basta ricordare che con un filato più spesso e uncinetto più grosso il cactus risulterà più grande, accadrà l'inverso utilizzando un filato più sottile.

Schema:
giro 1. Avviare 6 mb nell'anello magico. Lavorare a spirale.
giro 2. 6 aum [il giro conta 12 maglie]
giro 3. (1 aum, 1 mb) ripetere 6 volte [18]
giro 4. (1 aum, 2 mb) ripetere 6 volte [24]
giro 5. (1 aum, 3 mb) ripetere 6 volte [30]
giro 6. (1 aum, 4 mb) ripetere 6 volte [36]
giro 7/12. 36 mb
giro 13. (1 dim, 4 mb) ripetere 6 volte [30]
giro 14. (1 dim, 3 mb) ripetere 6 volte [24]
giro 15. (1 dim, 2 mb) ripetere 6 volte [18]
giro 16. (1 dim, 1 mb) ripetere 6 volte [12]
Lasciare una lunga gugliata di filo, piegare il lavoro come nelle foto e bloccare la posizione con un paio di punti per ogni spicchio. Non imbottire!
Tagliare un cerchio di 10 cm di diametro, eseguire una cucitura a punto filza a mezzo cm dal bordo, tirare il filo fino a lasciare un foro di pochi cm, imbottire e chiudere.
Cucire il cactus sulla base di panno-terriccio e tempestare di perline, pompom, fiori, spilli colorati...

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.